Articoli

Archiviazione Sostitutiva

Il processo di conservazione (archiviazione sostitutiva) è disciplinato dalla delidera CNIPA del 19 febbraio 2004.

L'Azienda può decidere per quali tipologie di documenti effettuare la conservazione sostitutiva: può scegliere tra documenti fiscali obbligatori (es.: fatture passive, fatture attive, note debito, note credito, libri contabili, etc.) o altri documenti (es.: partitari contabili, ordini, contratti, etc.).

SferaDOC guida il Responsabile dell'archiviazione ad eseguire le operazioni necessarie alla corretta gestione delle norme in uso.

Utilizzando questo modulo sarà possibile per l'Azienda distruggere il documento cartaceo, risolvendo anche problemi di archiviazione fisica dello stesso (spazio, faldoni, etc.).